Gioia

GIOIA

La gioia

è qualcosa

che ti entra dentro

lentamente.

Sulle note

di una canzone..

dapprima piano

lentamente

gonfiandosi poi

come un fiume

in piena

alimentato

da mille altre

piccole

gioie…

e pervade

il tuo corpo

lo scuote

lo sconquassa

ti senti

sfinito

distrutto

ma felice

felice

come solo dio sa…

qualcosa

che ti prende e

non ti molla…

Non te ne accorgi

finchè

non è troppo tardi

e ti ritrovi

a saltellare

per la casa

a canticchiare

canzoni

che pensavi

di aver scordato…

e ricordi…

oh si.. i ricordi..

quelli belli

quelli in cui

eri felice

ti entrano dentro la testa

e fanno

un frullato

dei tuoi pensieri negativi…

non c’è più

spazio

per il nero…

solo colori

vivi

lucenti

brillanti…

sfavillanti…

esplosioni di stelle

fuochi d’artificio…

deflagrazioni tonanti

che ti impediscono

di ascoltare…

ascoltare

la tua anima nera

che ti dice che nulla

è cambiato…

ma te ne freghi

perchè

quella canzone

oramai

ti ha strappato

alla nera signora…

è qualcosa

che mi mette i brividi…

è qualcosa che porta

le lacrime

agli occhi

e ti ritrovi

a pigiare

i tasti di un pc

alla velocità della luce

e chi ha chattato con me

sa cosa voglio dire…

non sai le parole…

non conosci le parole

della gioia…

no non le conosco

e me ne frego

perchè

gioia

è

gioia…

ed il suo significato

è universale…

ed è contagiosa…

la gioia

è una malattia

che ti consuma…

ti consuma dentro…

e la voglia

di piangere

cresce…

cresce a tal punto

che ti devi fermare…

si ti devi fermare

perchè

il tuo ego

ti impedisce

di ridurti

come uno stupido

a versare

lacrime

senza motivo…

lacrime

di gioia

ma lo stesso

senza motivo alcuno…

non esiste

un solo motivo

per cui

dovrei

essere

felice..

ma non interessa..

la musica

quella si

che ti prende

i muscoli

e te li strizza

ti tira le membra

fino allo spasimo…

ti cava le unghie

una ad una…

ti senti

trasportare

in mondi nuovi

in vite

nuove….

credi

che tutto sia

possibile

che i sogni

possano

divenire

realtà…

che i desideri

si trasformino..

che sull’uscio di casa

si trovi

il futuro…

li seduto

che ti aspetta..

e che ti dice

"finalmente…

ti sei accorto

che

io…

esisto"…

 

 

ecco.. la musica era questa:

 

http://music4us.splinder.com/post/17784614/Viva+la+vida

Una risposta a "Gioia"

  1. “non esiste

    un solo motivo

    per cui

    dovrei

    essere

    felice..”

    Pensaci bene … e vedrai che non è così

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...