Scendo lungo una strada scalcinata… pezzetti di mattone rosso fuoco intralciano il mio cammino… erbacce seccate dal sole cocente scricchiolano sotto i miei passi. Avanzo lento facendomi largo tra queste vampate di caldo come si farebbe tra la folla. Spingo, urto, corro, rallento.. solo per evitare i raggi di questo sole cattivo che non aspetta altro se non cuocermi. Non ho una meta da raggiungere, ma so che la strada è lunga… non saprei dire come faccio a saperlo, ma lo sento. Lo sento dentro. Scendo, perchè la strada è in discesa.. non so dove mi trovo.. ma attorno a me solo case bianche, con il tetto piatto.. e nessuno in giro.. nessuno proprio nessuno… troppo caldo… ed il sudore mi cola lungo la schiena, la maglietta mi si appiccica addosso.. mi sento tutto appiciccaticcio..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...