Sono le tre e mezzo

Sono le tre e mezzo. E non dormo. Mi sento uno schifo. Al lavoro è uno schifo. Una laurea ed un master per sentirmi dire che il mio metodo di lavoro mette in crisi l’azienda. Vita privata zero. Una merda. E passatemi l’eufemismo. Amici fantasma.. Mi chiedo: che segno lascio in questo mondo? E la rabbia aumenta. È tanta. E non riesco a scaricarla.

4 risposte a "Sono le tre e mezzo"

  1. paolo, prendi queste cose come stimoli. trasforma la tua rabbia in positività. lo devi a te stesso. gli amici se vuoi sai dove trovarli. alza gli occhi. non ti fissare solo verso un punto, ma spazia. un abbraccio
    forte.

  2. Mi aggiungo a quanto dicono effettopauli e tornoavivere … e aggiungo che a “noi” che passiamo da te, un segno lo lasci …
    Smackk

  3. è normale che le cose nuove spaventino… spiega con calma le tua ragioni e qualcuno capirà e ti lascerà provare… credo che tutti ti stimino ma cambiare è faticoso e tu vedi sempre molto avanti…e per sfogarti prendi a pugni qualcosa…. non qualcuno mi raccomando… bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...